sardanews

carcasse di topi all´ingresso della materna

La segnalazione era stata fatta dal consigliere comunale Davide Tellini in occasione della seduta dell’ultimo Consiglio comunale in cui si comunicava, oltre alla presenza di alcuni residui di cibo lasciate probabilmente dai gabbiani, anche della testa di un coniglio e di carcasse di topo in stato di putrefazione

image

PORTO TORRES - Non sono passate inosservate le carcasse di topi rinvenute nel cortile di ingresso della scuola materna Monte Agellu. Sono stati i genitori dei tanti bambini che frequentano la scuola per l’infanzia a dare per primi l’allarme chiedendo l’intervento degli uffici comunali competenti al fine di verificare se sussistono i presupposti per provvedere ad un intervento di messa in sicurezza con una derattizzazione, disinfestazione e sanificazione approfondita.

La segnalazione era stata fatta dal consigliere comunale Davide Tellini in occasione della seduta dell’ultimo Consiglio comunale in cui si comunicava, oltre alla presenza di alcuni residui di cibo lasciate probabilmente dai gabbiani, anche della testa di un coniglio e di carcasse di topo in stato di putrefazione. Il topo era stato rimosso dagli operai del comune. «Anche questa mattina un'altra carcassa di ratto è stata segnalata all'ufficio Ambiente per la rimozione, sempre nello stesso plesso scolastico, a pochi metri da dove stazionava la precedente», ha detto il consigliere Tellini.

Il ripetersi della situazione ha spinto il consigliere a presentare una interrogazione consiliare. «Al fine di tutelare la salute dei bambini e di tutte le persone che in qualche modo devono accedere al citato plesso scolastico, - precisa Tellini - si interroga il sindaco Sean Wheeler e l'assessore competente Cristina Biancu a riferire quali azioni intendono adottare con la massima urgenza per confinare ed eliminare il fenomeno».

Vedi su Alguer.it