sardanews

Ruba un furgone Fiat Ducato a Sinnai: 31 enne arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Quartu Sant’Elena, con il supporto dei militari delle stazioni di Selargius e Sinnai, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale Giuseppe Mele, disoccupato di 31 anni residente a Nuraminis. Altre due persone, invece, sono state denunciate per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Si tratta di M.F, disoccupato 23ennne di Nuraminis, e M.F., 35enne di Samatzai.

I Carabinieri, intorno alle 5.30 del mattino, in viale Golfo, hanno intercettato il furgone Fiat Ducato, risultato rubato a Sinnai, condotto da Giuseppe Mele che procedeva in direzione Flumini di Quartu.

Il mezzo era seguito da una Fiat Punto con a bordo le due persone che sono state poi denunciate.

Alla vista dei militari Giuseppe Mele si è dato alla fuga, ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto nelle campagne di Quartucciu e tratto in arresto dopo aver avuto anche una colluttazione con i militari dell’Arma.

La Punto, invece, è stata intercettata e fermata a Sinnai. I due passeggeri sono stati trovati in possesso di vari arnesi atti allo scasso che sono stati immediatamente sequestrati.

I militari che hanno ingaggiato la colluttazione con Giuseppe Mele riportavano lievi lesioni, mentre l’uomo, che ha accusato un malore è stato trasportato presso l’ospedale Brotzu di Cagliari per gli accertamenti del caso.

Fonte: Sardegna Live