sardanews

Dal Consiglio regionale l'ok decisivo. La nuova rete ospedaliera sarda è realtà

La nuova rete ospedaliera della Sardegna, dopo mesi tra lotte, scambi di accuse e tensioni, è realtà. Il Consiglio regionale la riforma, nonostante vari mal di pancia nella maggioranza di centrosinistra guidata da Francesco Pigliaru. 30 i voti favorevoli, 20 quelli contrari e 3 astenuti. In maggioranza si devono registrare, su tutti, i malumori del Campo progressista (voto contrario) e il pulsante bianco (cioè l'astensione) di Francesco Agus. L'opposizione, dal canto suo, parla di "riforma folle e fallimentare". +++ Ulteriori aggiornamenti a breve +++

Vedi su Sardegna Oggi