sardanews

TORTOLI’, Aggrediva e minacciava la moglie: arrestato operaio 45enne col vizio delle slot machine

imageDa tanto tempo, a Tortolì, sottoponeva la moglie a gravi maltrattamenti, sfociati anche in aggressioni fisiche e verbali, procurandole anche lesioni, accompagnate da minacce di morte. Inoltre, dilapidava ogni mese lo stipendio, giocandolo alle slot machine.

Ieri, dopo aver pedinato e filmato la moglie con il proprio cellulare, l’ha minacciata ed offesa anche davanti ai carabinieri chiamati dalla donna. I militari hanno arrestato in flagranza di reato C.F., operaio 45enne, per maltrattamenti in famiglia e lo hanno messo agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Nel territorio operano alcuni centri antiviolenzaCentro antiviolenza dell’Unione dei comuni di Ogliastra (3666803601; 366 6803600); Centro antiviolenza “Mai più violate” (3450724180); Centro antiviolenza “Onda rosa” (078438883). (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia