sardanews

Terramaini, ponticello e illuminazione ko. Danni salatissimi, ma ora riapre il ponte dei runner

image
Sembra uno scherzo, ma non lo è. I danni del fuoco, spesso, sono davvero ingenti. Da capogiro. Prova ne è il ponticello in legno nel parco di Terramaini. L’1 agosto 2016 le fiamme lo divorano, nei fatti una parte non c’è più. Risultato: area sbarrata e, a quindici mesi di distanza, ancora abbandonata. Perché? Semplice: il Comune non ha gli oltre 250mila euro necessari per intervenire. Oltre al ponticello, infatti, è anche ko l’impianto di illuminazione.
 Conferma tutto Paolo Frau, assessore comunale all’Urbanisticia: “Non abbiamo, allo stato attuale, le risorse per rimettere in sesto il ponticello. Ci sono interlocuzioni con le società di assicurazione e stiamo valutando l’ipotesi di azioni legali contro i responsabili di questo piccolo disastro”. In attesa di trovare i denari, c’è comunque spazio per una riapertura parziale. Quella “del primo cancello e del viale, molto frequentato dai runner”.

L'articolo Terramaini, ponticello e illuminazione ko. Danni salatissimi, ma ora riapre il ponte dei runner proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine