sardanews

Carbonia: scoperto evasore totale

Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle di Iglesias hanno effettuato una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel settore dell´edilizia. Il proprietario avrebbe occultato al Fisco ricavi per 190mila euro

image

CARBONIA - Nell'ambito delle attività di contrasto all'evasione fiscale, le Fiamme gialle di Iglesias hanno effettuato una verifica fiscale nei confronti di una società di Carbonia operante nel settore dell'edilizia. Il proprietario avrebbe occultato al Fisco ricavi per 190mila euro.

L'azione dei finanzieri, orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie vigenti ai fini dell'Iva, delle imposte dirette e degli obblighi dei sostituti d'imposta, ha fatto emergere che l'azienda sarebbe risultata evasore totale per entrambe le annualità ispezionate. Infatti, stando ai risultati dei controlli svolti, è emerso che la società ha omesso l'istituzione dell'intero impianto contabile.

Le Fiamme gialle hanno accertato l'occultamento al Fisco di ricavi complessivi per 190mila euro ed Iva per 19mila euro, oltre al mancato versamento di ritenute Irpef sulle retribuzioni corrisposte ai dipendenti per 11mila euro. Nel corso dell'ispezione, è stata anche accartata l'omessa redazione dei bilanci d'esercizio e la mancata convocazione dell'assemblea dei soci, situazioni che sono state poste al vaglio della competente Camera di commercio.

Vedi su Alguer.it