sardanews

CAGLIARI, Dentro la Smart in fuga in via Is Mirrionis c’erano oltre 18.500 euro e 7 chili di hashish

image

All’interno della Smart che ieri mattina ha tentato la fuga in via Is Mirrionis a Cagliari è stata trovata la somma di oltre 18.500 euro in contanti ed una borsa con numerosi panetti di hashish per circa 7 chili.

L’auto era stata intercettata da un equipaggio della Squadra volante nei pressi di piazza d’Armi e notata perché l’autista era una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine (W.P., cagliaritano 29enne, con diversi precedenti), accompagnato da una ragazza (F.C., cagliaritana 24enne). Alla vista dei poliziotti, l’autista tentava la fuga, mentre la volante, dopo aver acceso lampeggianti e sirena, si poneva al suo inseguimento. Arrivata in via Is Mirrionis, dopo aver più volte volontariamente colpito lateralmente l’auto di servizio che nel frattempo lo aveva affiancato per fermarne la corsa, l’autista della Smart, a causa della velocità e di una repentina manovra, perdeva il controllo scontrandosi contro un’auto che arrivava nella corsia opposta all’altezza del Centro sportivo universitario.

Terminata la corsa nello sterrato, la Smart si  è capovolta ed i due occupanti sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo: il ragazzo ha riportato alcune fratture, la ragazza un trauma facciale. I due sono ricoverati in ospedale e sorvegliati in stato di arresto. Fortunatamente illeso il conducente il conducente dell’auto investita dalla Smart. (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia