sardanews

La sabbia dell’Arcipelago restituita al Parco

Un´anonima turista ha restituito al personale dell’Ente Parco, nel Museo Geomineralogico del Cea a Stagnali sull’Isola di Caprera la sabbia prelevata dalle spiagge di Cala Coticcio, Cala Andreani, Cala Brigantina, Capocchia dù Pùrpu, Spalmatore e Bassa Trinita

La sabbia dell’Arcipelago restituita al Parco

image

LA MADDALENA - Un piccolo, ma significativo gesto quello di un'anonima turista che per mano di un'amica maddalenina ha restituito al personale dell’Ente Parco, nel Museo Geomineralogico del Cea a Stagnali sull’Isola di Caprera la sabbia prelevata dalle spiagge di Cala Coticcio, Cala Andreani, Cala Brigantina, Capocchia dù Pùrpu, Spalmatore e Bassa Trinita. Un gesto di civiltà importante dopo un errore commesso probabilmente senza consapevolezza delle conseguenze sull'ecosistema dell'Arcipelago che ha visto protagonista l’anonima turista.

I sei piccoli contenitori sono stati affidati ai responsabili dell’Associazione G.Cesaraccio in attesa del riposizionamento nei diversi luoghi di origine. L’Ente Parco invita quanti avessero in casa souvenir di questo tipo allo stesso comportamento.

Commenti

Vedi su Alguer.it