sardanews

“Menù a prezzo fisso o alla carta. I cagliaritani vogliono pranzare bene e velocemente”

image
“I lavoratori che scelgono il menù a prezzo fisso, ma anche una singola pietanza, pagando il prezzo alla carta. I cagliaritani sanno che arrivano e vengono serviti con rapidità, così non rinunciano a un boccone al volo prima di tornare al lavoro”. Ne è sicuro Nicola Littarru, tra i soci di Nerocarbone, ristorante nella centralissima piazza Costituzione. E i fornelli di casa? Abbandonati, almeno nel lunch time.
“Cucinare significa anche comprare il cibo e poi lavare i piatti, il tempo a disposizione non sempre è sufficiente. C’è anche una fetta di cagliaritani, golosi, si affacciano anche a una cucina più raffinata, come il crudo di mare o la carne alla brace. Preferiscono mangiare meno ma gustare un piatto sfizioso”. Pigrizia tra i fornelli? Non solo.

L'articolo “Menù a prezzo fisso o alla carta. I cagliaritani vogliono pranzare bene e velocemente” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine