sardanews

Lopez, dimostriamo che il Cagliari c'è

image

(ANSA) - CAGLIARI, 24 OTT - Cagliari obbligato a vincere domani alle 20.45 alla Sardegna Arena contro il Benevento. Primo, per spezzare la tremenda fila di cinque sconfitte consecutive che ha fatto precipitare la squadra al terzultimo posto. Secondo, per non aprire una nuova crisi a poco più di una settimana dal cambio in panchina con l'addio a Massimo Rastelli e l'arrivo di Diego Lopez. "Vogliamo dimostrare al nostro pubblico che la squadra c'è e che ha bisogno del dodicesimo uomo in campo", ha detto il tecnico uruguaiano. Quasi una chiamata ai tifosi per un appuntamento decisivo. La prima sconfitta all'esordio con la Lazio non ha inciso sul morale: "Sono positivo - ha spiegato Lopez - la squadra ha dato segnali importanti. La prestazione di domenica ci ha dato fiducia. Nonostante il risultato siamo usciti dall'Olimpico a testa alta e sicuri del nostro cammino".    E il neotecnico rossoblù indica la strada: "Dobbiamo guidare il gioco, dare velocità alla manovra".   

Fonte: Ansa