sardanews

Cagliari, si alza il sipario sul grand prix di ginnastica

image

 Il sipario sull’edizione 2017 del Grand Prix di Ginnastica si alza ufficialmente con delle novità di livello mondiale. Oggi, alla Fiera di Cagliari, sono infatti stati svelati i dettagli sullo spettacolo del PalaPirastu e sono stati annunciati altri campioni della ginnastica che scenderanno in pedana il 12 novembre insieme alle stelle già rivelate nei giorni scorsi.

A confermare la vocazione internazionale del galà di ginnastica, sempre più evento di punta della federazione, saranno le partecipazioni del ginnasta greco Eleftherios Petrounias, specialista degli anelli che ha conquistato un titolo olimpico (Rio 2016), due Ori mondiali consecutivi (Glasgow 2015 e Montreal 2017) e tre primi posti europei di seguito (Montpellier 2015, Berna 2016 e Cluj-Napoca 2017), insieme all’atleta israeliana Linoy Ashram, individualista di Ritmica reduce da due doppi Bronzi ai Mondiali di Pesaro 2017 (nel nastro e nell’all-around) e agli Europei di Budapest 2017 (nel cerchio e nelle clavette).

Al Grand Prix di Ginnastica saranno presenti ancora altre stelle della ginnastica azzurra. Per l’Artistica maschile, infatti, il pubblico del PalaPirastu potrà assistere al ritorno a casa di Nicola Bartolini, atleta sardo cresciuto nella società Amsicora Cagliari e appena laureatosi campione italiano nella specialità corpo libero. L’atleta originario di Quartu Sant’Elena dunque potrà riabbracciare i propri concittadini e i numerosi tifosi dell’isola che da sempre lo sostengono durante ogni gara importante.

Saranno presenti anche altri campioni della Nazionale maschile di specialità: Ludovico Edalli, Campione italiano assoluto nel 2013 e 2015 e fresco di titolo 2017 alla sbarra; Marco Sarrugerio, Campione italiano nel volteggio e vice campione assoluto; Marco Lodadio, Campione italiano agli anelli; Stefano Patron, Campione italiano nel cavallo con maniglie; Carlo Macchini,Campione d’Europa alla sbarra nel 2013.

Alla prima conferenza stampa di presentazione del Grand Prix di Ginnastica 2017 hanno partecipato Valter Peroni, Vicepresidente vicario Federginnastica, Gianfranco Fara, Presidente del Coni Regionale, Gian Luigi Molinari, Presidente della Camera di Commercio e della Fiera di Cagliari, Luca Camurri, Segretario Generale della Camera di Commercio di Cagliari, eStefania Soro, Presidente Comitato regionale FGI Sardegna.

Valter Peroni, Vicepresidente vicario Federginnastica: “Il Grand Prix rappresenta una vetrina importante per il mondo della ginnastica. È un evento che la Federazione tiene particolarmente a cuore e che si impegna a portare avanti da ormai ben 26 edizioni. È una grande soddisfazione portare in Sardegna i migliori atleti italiani e grandi ospiti internazionali, per noi è un piacere fare ritorno in questa regione perché da sempre manifesta un vivo interesse nei confronti del nostro sport e in più vantiamo un ottimo rapporto di collaborazione con il Comitato regionale e le istituzioni locali”.

Gianfranco Fara, Presidente del Coni Regionale: “Il galà di ginnastica si inserisce nel contesto delle tre giornate di Turisport che, grazie anche alla collaborazione col CONI, diventa sempre più evento di richiamo per tutti gli appassionati di sport. Questa è la terza edizione del Grand Prix a Cagliari, dimostrazione di quanto la ginnastica sia importante nel panorama della pratica agonistica sarda”.

Gian Luigi Molinari, Presidente della Camera di Commercio e della Fiera di Cagliari: “Per noi è un onore ospitare appuntamenti tanto importanti e prestigiosi. Non posso dunque che ringraziare il CONI per la preziosa collaborazione e la Federginnastica per questa notevole opportunità”.

Luca Camurri, Segretario Generale della Camera di Commercio di Cagliari: “Siamo soddisfatti della sinergia creata per questo evento, segnale che un sistema di rete funziona e porta a grandi risultati. Lo sport non è solo agonismo ma cultura, etica ed economia, caratteristiche in stretta correlazione con gi obiettivi della Camera di Commercio”.

Stefania Soro, Presidente Comitato regionale FGI Sardegna: “Oltre a portare i saluti dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, Sport e Politiche Giovanili, Yuri Marcialis, sono davvero contenta di poter annunciare oggi due atleti sardi che torneranno a Cagliari proprio al Grand Prix, ovvero Nicola Bartolini per l’Artistica maschile e Marcello Patteri per l’Aerobica. L’11 novembre, inoltre, avremo un evento al padiglione fieristico con esibizioni di Ginnastica Ritmica ed altre discipline. La Fiera è una soluzione ottimale per eventi di questa tipologia”.

Al PalaPirastu, il 12 novembre, insieme ai nuovi atleti annunciati saranno presenti anche, per la Ritmica, la Squadra nazionale italiana al completo e le individualiste Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, mentre per l’Artistica femminile scenderanno in pedana Lara Mori e le “FATE” Asia e Alice D’Amato, Francesca Noemi Linari, Giorgia Villa ed Elisa Iorio.

La formula del Grand Prix rimane invariata: un vero e proprio galà di ginnastica, in cui andranno in scena delle esibizioni che permetteranno agli atleti di dimostrare la loro bravura al pubblico e alla giuria, che deciderà poi quale performance eleggere come più coinvolgente della manifestazione.

Il costo del ticket, con posto unico non numerato, è di 16 euro (12 euro per i tesserati Federginnastica), con agevolazioni e scontistiche per società affiliate alla FGI fino ad esaurimento delle disponibilità. La vendita dei biglietti è attiva sulla piattaforma online www.ticketone.it, oppure tramite Call-center al numero 892.101 (servizio a pagamento) e presso i punti vendita Ticketone. La Segreteria dedicata all’evento, raggiungibile al numero 366/6257294 e all’indirizzo emailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., è attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

L'articolo Cagliari, si alza il sipario sul grand prix di ginnastica proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine