sardanews

“Da Capoterra a Cagliari per prendere mio figlio a scuola? Un sacrificio, ma a 11 anni è giusto così”

image
 “Vengo già ogni giorno a prendere mio figlio all’uscita da scuola, ma da Capoterra è complicato. Lui non è ancora abituato ai ritmi di una grande città come Cagliari, per me è un rischio anche fargli prendere un autobus da solo”. Questa l’analisi di Massimo Cuccu, genitore di un 11enne iscritto alla prima media dell’Ugo Foscolo di viale Marconi.
 Il tema centrale è quello della direttiva, presto realtà, legata al divieto di far uscire i minori fino a 14anni da soli da scuola. “11 anni sono un’età, 13 anni un’altra, non tutti i bambini sono uguali. Prima c’era più sicurezza, quando ero in prima elementare attraversavo metà paese, oggi non mi fido a lasciare solo mio figlio”.

L'articolo “Da Capoterra a Cagliari per prendere mio figlio a scuola? Un sacrificio, ma a 11 anni è giusto così” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine