sardanews

QUARTU S.E., Sfuggono all’alt dei Carabinieri: un arresto e due denunce per furto e possesso di arnesi da scasso

image

Verso le 5.30 di questa mattina, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno intercettato, in viale Golfo di Quartu a Quartu Sant’Elena, un furgone Fiat Ducato (risultato rubato a Sinnai durante la notte) condotto da un giovane, che procedeva in direzione di Flumini di Quartu, seguito da un’auto Fiat Punto, a bordo due persone. Entrambi i veicoli, alla vista dei militari cercavano di fuggire in direzioni opposte.

Il furgone veniva raggiunto dopo un breve inseguimento sulla strada provinciale 94 a Quartucciu e l’autista nel tentativo di fuggire ingaggiava una breve colluttazione coi militari che riuscivano a bloccarlo. L’utilitaria, invece, inseguita dai carabinieri delle stazioni di Selargius e Sinnai veniva intercettata e bloccata a Sinnai. Le due persone a bordo venivano trovate in possesso di vari arnesi da scasso.

L’autista del furgone (G.M., disoccupato 31enne con precedenti di polizia, residente a Nuraminisè stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale e subito dopo è stato accompagnato all’ospedale Brotzu perchè ha accusato un malore e si trova lì per accertamenti. Gli altri due (M.S., 23enne disoccupato di nuraminis e M.F., 35enne disoccupato di Samatzai) sono stati denunciati  per concorso in possesso ingiustificato di chiavi alterate e di grimaldelli. (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia