sardanews

SASSARI, Aggredisce due persone con una bottiglia rotta: arrestato pregiudicato 26enne

image

Ieri notte, verso le 22, nella zona industriale Predda Niedda a Sassari, nei pressi del centro commerciale, dopo aver minacciato una donna chiedendole dei soldi, è stato avvicinato da un altro uomo che ha cercato di farlo desistere, senza successo. Tanto che l’aggressore, forse ubriaco, dopo aver rotto una bottiglia ha cercato di colpire la giovane alla testa senza riuscirvi.

A quel punto, tra i due uomini, entrambi stranieri, è nata una colluttazione, durante la quale l’aggressore riusciva ad impossessarsi di 20 euro e del cellulare dell’antagonista, cercando di colpirlo con un collo di bottiglia al collo, senza riuscirci. A quel punto, dopo una chiamata al 113, interveniva l’equipaggio di una Volante, riuscendo a fatica a bloccarlo e subendo la reazione dell’uomo, che con alcuni calci cagionava lesioni agli agenti.

L’uomo, un 26enne straniero con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentato omicidio, rapina aggravata, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e condotto in Questura, dove si è reso nuovamente protagonista di una reazione violenta. Poi, è stato trasferito nel carcere di  Bancali. (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia