sardanews

Casa: frena caduta prezzi a Cagliari

image

(ANSA) - CAGLIARI, 24 OTT - Aumentano le compravendite e frena la caduta dei prezzi delle case: bene Cagliari, ma il mercato è addirittura più dinamico nella provincia con una crescita degli affari conclusi che si aggira intorno al 10%.    Nei primi sei mesi del 2017 sono state registrate 759 transazioni in città con un aumento del 5,2%. Mentre in provincia la metà dell'anno si chiude con quasi duemila compravendite e con un ottimo più 9,4%. È il focus di Tecnocasa sugli acquisti e le vendite di immobili nel sud Sardegna riferite al primo semestre del 2017.    A Cagliari sulle quotazioni c'è sempre il segno meno (0,8%), ma rispetto al crollo del 2013 (-9,7%) si respira decisamente un'altra aria. Il mercato risulta più dinamico nelle zone più centrali. L'analisi della domanda vede una maggiore concentrazione delle richieste sul trivano (46%).    Il budget? Nella maggior parte dei casi oscilla tra 120 e 249 mila euro. L'andamento dei canoni di locazione registra un aumento dello 0,6% sui bivani e stabilità sui trivani.    Bene soprattutto il centro e le zone a ridosso delle facoltà universitarie. Per quanto riguarda i mutui per la casa, le famiglie sarde hanno ricevuto - i dati si riferiscono al trimestre - finanziamenti per 249,2 milioni di euro: la Sardegna è al 13/o posto in Italia. Ed è un netto incremento: più 27,6% con un controvalore di più 53,9 milioni. In provincia di Cagliari sono stati erogati 122,6 milioni con un buon più 32,1%.    Nel primo semestre 2017 l'importo medio di mutuo a Cagliari si è attestato a circa 108.500 euro. La durata media è pari a 26,3 anni, la tipologia preferita è quella del tasso fisso.    L'età media è di 41,1 anni. (ANSA).   

Fonte: Ansa