sardanews

Sassari, maratona idee per salvare Terra

image

(ANSA) - SASSARI, 23 OTT - Sassari lancia la sfida ai cambiamenti climatici. Per 24 ore, dalle 10 di venerdì 27 ottobre alla mattina successiva, il capoluogo sassarese sarà uno dei tasselli di Climathon, la maratona internazionale di idee per salvare la Terra che coinvolge contemporaneamente 240 città in tutto il mondo.    La sfida, a cui parteciperanno studenti, professionisti, imprese e cittadini, consiste nell'elaborazione di idee per adattarsi agli impatti del cambiamento climatico, attraverso la pianificazione, progettazione e realizzazione di infrastrutture come tetti verdi, superfici permeabili, arboricoltura e selvicoltura urbana, o spazi, come parchi e aree verdi di quartiere.    L'evento, organizzato da Climate-Kic con l'adesione della Regione Sardegna e dei Comuni di Sassari e Cagliari, è stato presentato oggi durante una conferenza stampa nell'archivio storico comunale dal sindaco, Nicola Sanna, dall'assessore dell'Ambiente Fabio Pinn, e dall'assessora regionale dell'Ambiente, Donatella Spano.    A Sassari tutto si svolgerà nei locali dell'ex Infermeria San Pietro, e l'attenzione si concentrerà su due aree della città: il centro storico e Predda Niedda. I gruppi di lavoro elaboreranno idee e progetti attuabili nella città, e durante tutta la notte fra il 27 e il 28 ottobre i partecipanti potranno confrontarsi e discutere insieme.    La mattina successiva gli elaborati saranno presentati a una giuria qualificata che li esaminerà per proclamare il miglior progetto.    I rappresentanti del gruppo vincitore saranno ospiti della sessione di promozione e condivisione dei risultati e delle idee vincitrici del Climathon 2017, organizzata da Climate-Kic Italy il 9 novembre nell'ambito di Ecomondo, a Rimini. (ANSA).   

Fonte: Ansa