sardanews

A Cagliari un seminario internazionale sull’immigrazione

image

Trenta operatori di organizzazioni del terzo settore saranno a Cagliari dal 24 al 30 ottobre per parlare di immigrazione inclusione in occasione del seminario internazionale “Migration 2020: Towards a Sustainable Inclusion”. Il Progetto, realizzato dall’associazione Studenti per la Città nell’ambito del programma comunitario Erasmus Plus, si propone di favorire la condivisione di buone pratiche e idee utili a favorire il processo di assimilazione dei migranti. Tra i delegati presenti saranno numerosi gli immigrati di prima o seconda generazione attivi nel proprio contesto d’origine.

La questione immigrazione ha per sua natura una portata globale e le criticità da essa determinate devono trovare risposte che nascano dalla collaborazione tra soggetti di differenti Paesi. Da ciò nasce l’idea di dare vita a un progetto internazionale in una città come Cagliari che negli ultimi anni si è trovata ad affrontare la sfida dell’inclusione e della convivenza pacifica determinata dalle recenti ondate migratorie.

L’agenda dei lavori del progetto prevede momenti di confronto, condivisione di buone pratiche, analisi dei risultati di precedenti iniziative realizzate nel settore e confronto con la comunità locale. Venerdì 27, la mattina, i delegati incontreranno alcuni rappresentanti istituzionali locali con i quali dialogheranno sul tema delle politiche per l’immigrazione. Nel pomeriggio vi sarà un incontro inter associativo aperto ad organizzazioni sarde.I partecipanti al seminario provengono da Regno Unito, Finlandia, Svezia, Irlanda, Ungheria, Belgio, Portogallo, Bulgaria, Germania e Italia.

L'articolo A Cagliari un seminario internazionale sull’immigrazione proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine