sardanews

Circolo 'bunker' per spaccio di droga

image

Quattro telecamere piazzate sui lati del palazzo per controllare l'eventuale arrivo delle forze dell'ordine, i vetri della porta oscurati e un sistema con telecomando per consentire l'accesso. Era un vero e proprio circolo privato blindato dedicato allo spaccio di droga quello scoperto dai carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Cagliari, in via Is Maglias.    I militari, coordinati dal tenente Stefano Martorana, dopo una serie di appostamenti, ieri sono riusciti ad entrare nel circolo, denominato "Paradise", arrestando per detenzione e spaccio di droga un uomo di 51 anni, Giorgio Moi.    Sequestrati 2mila euro in contanti, denaro che sarebbe stato guadagnato con la vendita della droga, una decina di grammi di eroina e cocaina, 40 grammi di hascisc, materiale per confezionare e tagliare le dosi e tutta l'attrezzatura utilizzata per il sistema di videosorveglianza.

Fonte: Ansa