sardanews

Monte Bianchinu allacciato ad Abbanoa - Cronaca

image
SASSARI. Era una soluzione attesa da anni. Ma ora le famiglie di Monte Bianchinu potranno finalmente allacciarsi alla rete idrica. Il serbatoio, infatti, consegnato nel mese di luglio al gestore unico, risulta oggi in esercizio e porrà fine all’approvvigionamento di acqua dai pozzi, dei quali i residenti della vasta area dovevano ricorrere, con un aggravio di spese.«L’amministrazione è molto soddisfatta di aver portato a termine i lavori di costruzione del serbatoio, cominciati alla fine degli anni 90 – commenta l'assessore alle infrastrutture di rete Antonio Piu – e di aver concluso anche gli interventi di manutenzione dell’opera. Da oggi i cittadini potranno aver accesso all’acqua diretta di Abbanoa».Il serbatoio servirà l’utenza residente in via Monte Bianchinu, via Luna e Sole e Strada Vicinale Serra Secca Bunnari. Per potersi allacciare alla rete idrica di Abbanoa le famiglie dovranno compiere tutte le procedure necessarie.Per ulteriori informazioni e per fare richiesta di attivazione del contratto è necessario rivolgersi alla società di gestione del servizio idrico, consegnando la domanda direttamente agli uffici, oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..«L’acqua è un bene primario e risolvere il problema dell’approvvigionamento idrico della parte alta della città era uno degli obiettivi di questa amministrazione – commenta il sindaco Nicola Sanna -. Ora siamo in grado di offrire un servizio che gli abitanti del quartiere aspettavano da anni».

vedi su La Nuova Sardegna