sardanews

“Muravera senza ospedale, senza quei medici che tante volte ci hanno salvato”

image

di Lidia Todde

Sono abituata a dire ciò che penso e anche stavolta non mancherò. Il territorio del Sarrabus è in grande sofferenza, se le attività ricettive e commerciali hanno avuto il loro splendore lo si deve soprattutto anche alla presenza di un ospedale in loco che dava sicurezza ai turisti che venivano a trascorrere le ferie. Durante questi diciassette anni di attività volontaristica nel territorio a difesa dei diritti del cittadino, ne abbiamo viste tante e tanto si è lavorato per integrare nel territorio e in ospedale, figure e strumentazioni utili alla prevenzione e alla cura dei pazienti.

Abbiamo sempre avuto fiducia nel lavoro dei medici di questo ospedale, che ha sempre offerto dei buoni servizi e soccorso tante anime. Sotto il profilo sanitario eravamo sereni perché sapevamo dove rivolgerci in caso di emergenza-urgenza. D’ora in poi, tutto cambierà, e non in meglio. Sperimenteremo di persona, solo allora ci renderemo conto di ciò che abbiamo perso. Con rammarico, dico a chi minimizzava, e non credeva ai tagli imminenti che forse l’unità di un territorio avrebbe potuto cambiare le sorti!

L'articolo “Muravera senza ospedale, senza quei medici che tante volte ci hanno salvato” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine