sardanews

Formazione per genitori: incontro ad Alghero

Giovedì 16 novembre, nei locali della libreria Il Labirinto Mondadori, è previsto “Il ruolo del genitore nello sviluppo del linguaggio del bambino”, organizzato in collaborazione con il locale Ufficio Politiche familiari

image

ALGHERO - La libreria Il Labirinto Mondadori riprende le attività autunnali con le iniziative dedicate alle famiglie proponendo un incontro per genitori sul tema del linguaggio del bambino. Giovedì 16 novembre, alle 17.30, nei locali della libreria, con la collaborazione dell'Ufficio Politiche familiari di Alghero, si terrà un incontro pratico ed informativo tenuto dalle logopediste Valentina Valente e Patrizia Tanda dal titolo “Il ruolo del genitore nello sviluppo del linguaggio del bambino”. L'incontro è gratuito ed è a numero chiuso (massimo venticinque posti), per permettere a tutti i partecipanti di poter intervenire e confrontarsi. Nel corso dell'incontro verrà fornito del materiale cartaceo studiato per l'occasione.

L'appuntamento con le logopediste sarà una occasione per riflettere sul ruolo dell’adulto (dei genitori in particolare, ma certamente anche dei nonni) a partire dai primi stadi comunicativi. Infatti, i primi tre anni di vita di un bambino sono importantissimi per favorire lo sviluppo di abilità motorie, linguistiche e cognitive fondamentali per la vita futura dei figli. Il bambino impara ciò che vede e sperimenta, da subito. Sono quindi certamente i momenti più importanti per investire sul suo futuro. Nei primi due anni di vita, il cervello si sviluppa con grande rapidità ed il bambino (se sollecitato adeguatamente) è in grado di compiere enormi passi avanti nello sviluppo psicologico e cognitivo: impara a relazionarsi, impara a comprendere gli altri, impara a parlare, a comportarsi, a gestire le emozioni e sarà quindi naturalmente predisposto all’apprendimento del linguaggio.

Nel corso dell'incontro, si rifletterà su come utilizzare le strategie più efficaci e gli errori da evitare per sostenere lo sviluppo comunicativo e linguistico del bambino anche nel caso in cui parli poco. L'incontro alternerà momenti di spiegazione a momenti di discussione e confronto, in modo tale da permettere a tutti i partecipanti di condividere dubbi, domande e perplessità e ricevere anche delle prime indicazioni e la proposta di piccoli accorgimenti da adottare a casa. Sarà distribuito dell'utile materiale studiato per l’occasione, che permetterà di fornire esempi pratici da riprendere in ambiente domestico. Per iscrizioni, ci si può rivolgere in libreria, in Via Carlo Alberto 119, o telefonare al numero 079/980496.

Commenti

Vedi su Alguer.it