sardanews

“Tingiamo i porti di rosa”, iniziativa di sensibilizzazione sul tumore al seno

image
“Tingiamo i porti di rosa “è l’iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tumore al seno. Palazzi storici, monumenti, fontane si illumineranno di rosa per riportare l’attenzione sull’importanza della prevenzione. “La nostra associazione in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Cagliari e la Lilt, Lega contro i tumori, sezione di Cagliari – spiega Ezia Caredda, presidente delle Karalis Pink Team, donne in rosa, dragon boat –  ha organizzato giovedì 26 ottobre dalle ore 10,30 nella base della Capitaneria di Cagliari,in  via Calafati, una conferenza di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno.  Collabora all’evento anche il Lions Club, sezione di Monte Urpinu,  con il service nazionale  “Martina”, parliamo ai giovani dei tumori”.

Il progetto “Tingiamo i porti di rosa” ha interessato tutte le capitanerie di porto nazionali allo scopo di accrescere maggiormente la cultura della prevenzione del tumore al seno in favore del personale femminile, lavoratrici marittime.

Interverranno:

Il Capitano di Vascello  (CP) Giuseppe Minotauro

Ezia Caredda, presidente delle Donne in Rosa, Dragon Boat

Dott. Alfredo Schirru, presidente della L.I.L.T, sezione di Cagliari

Dott. Alberto Desogus,  medico oncologo, presidente regionale L.I.L.T.

Dott. Roberto Pisano, past president Lions Club Monte Urpinu, Service Nazionale “Martina” parliamo ai giovani dei tumori

Dott.ssa Angela Maria Silvestri, responsabile di senologia diagnostica e screening della mammella

Dott. Carlo Cabula, medico chirurgo presso Ospedale Oncologico Regionale “Businco”, Cagliari

L'articolo “Tingiamo i porti di rosa”, iniziativa di sensibilizzazione sul tumore al seno proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine