sardanews

Via Farina, la strada di Cagliari dove chi ha un ciclomotore non ha speranza

image

di Angelo Fara

Scrivo per segnalare un disservizio riguardante l’assenza totale di parcheggi per ciclomotori in via Farina. Approfittando infatti del rifacimento in atto, della segnaletica orizzontale dei parcheggi, ho notato l’ennesima penalizzazione per i conducenti dei ciclomotori che,in questa zona ad alta densità di traffico e bassissima possibilità di sosta, (anziché essere agevolati) non si capacitano di quale sia il metodo da adottare per poter posteggiare il motoveicolo in totale correttezza essendo, ancora una volta, stati privati di appositi parcheggi a rastrelliera. Recentemente si è scatenata una battaglia di contravvenzioni mirata ai parcheggi sul marciapiede, di cui anch’io , dopo anni di identico parcheggio, sono stato vittima. È legge e mi sta bene, ma non avendo un proprio spazio apposito, posso sapere dove dovrei parcheggiare? Eppure uno spazio da dedicarci era facilmente individuabile, dove invece è stato preferito un parcheggio e mezzo ( 1 auto è poca e 2 sono troppe) a pagamento per di più clamorosamente sconfinante su un passo carrabile!!!! Si possono avere delle risposte???

P.s. Questa è la foto del parcheggio blu citato …. notare lo sconfinamento della vettura dalla linea e l’impossibilità di manovra dei residenti per cui l’unica direzione consentita è quella a destra (sinistra nella foto)

L'articolo Via Farina, la strada di Cagliari dove chi ha un ciclomotore non ha speranza proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine