sardanews

Chiude il 5 dicembre a Cagliari alla Fondazione Bartoli Felter la personale di Massimo Badolato “Luce nuova in camera oscura” [di Redazione]

badolato

Il 22  novembre è stata inaugurata al Temporary Storing della Fondazione Bartoli Felter – Cagliari Via 29 novembre 3/5 – la personale del fotografo Massimo Badolato  “Luce nuova in camera oscura. Ritratti di Persone , Ambienti, Architetture e Paesaggi”, curata  da Patrizia Rossello.Si può ammirare una selezione dei lavori eseguiti negli anni scorsi suddivise in quattro sezioni riguardanti la ricerca dell’artista e le sue tecniche di stampa.

Per la curatrice Patrizia Rossello “…dagli anni Settanta la fotografia ha accompagnato Massimo Badolato dall’era analogica a quella digitale: non abbandonando le luci della camera oscura, le ha coniugate, viceversa, con quelle della camera chiara.

Dalla stampa argentica del primo periodo si è dedicato negli ultimi anni esclusivamente a quella ai sali di platino e palladio. Non rinnegando la poesia del negativo tradizionale, ricerca e sperimentazione nella stampa analogica e continui  studi  sulle tecniche digitali di post produzione, lo hanno convinto che uno scatto abbia lo stesso fascino sia digitale sia  analogico.

Ottenere un buon negativo analogico, infatti, richiede applicazione ed esperienza quanto ne richiede un uso “misurato” dei software per il digitale. Badolato utilizza questa antica tecnica rigorosamente con carte di puro cotone, anche artigianali, pennelli e miscele di sali, per conferire ai suoi soggetti gamma tonale, durevolezza e ricchezza pittorica, non raggiungibili con altri strumenti.

Dai primi passi, mossi con il ritocco a matita di negativi su pellicola, prosegue tuttora il percorso di studio nella post produzione finalizzata alla successiva stampa in camera oscura.”.

Massimo Badolato vive e lavora a Torino e gode di una speciale attenzione da parte della  critica. Le sue opere sono presenti in mostre collettive e in collezioni e fondazioni private e vengono pubblicate su riviste internazionali di fotografia fine art.

La Mostra “Luce nuova in camera oscura. Ritratti di Persone , Ambienti, Architetture e Paesaggi” è visitabile da lunedì a venerdì dalle ore 17:00 alle 20:00, sino al 5 dicembre.

 

 

Fonte: Sardegna Soprattutto









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie