sardanews

Ritorna la Coppa Italia con le partite di andata dei quarti di finale. Il Carbonia affronta la trasferta di Macomer.

Sport

Ritorna la Coppa Italia con le partite di andata dei quarti di finale. Il Carbonia affronta la trasferta di Macomer (dirige Carlo Achenza di Sassari, assistenti di linea Giacomo Sanna di Cagliari e Giuseppe Ladu di Nuoro), con la ferma intenzione di continuare la striscia vincente iniziata con il Carloforte e proseguita con l’Arbus, due delle squadre più ambiziose del girone A, costruite per cercare di vincere il campionato. La Macomerese, reduce in campionato dal 3 a 3 sul campo del fanalino di coda del girone B, è nona in classifica con 11 punti, sostanzialmente la stessa posizione occupata dal Carbonia nel girone A, la cui classifica vede i minerari all’ottavo posto, con 11 punti. La Macomerese si è qualificata per i quarti di finale superando prima il Bosa (due anni fa le due squadre si affrontarono in semifinale e in quell’occasione ebbe la meglio il Bosa che poi in finale conquistò la Coppa superando il Carbonia ai calci di rigore) e poi la Tharros.

Il Carbonia oggi cercherà di strappare un risultato positivo, magari anche un pareggio, per poter poi affrontare in una condizione di iniziale vantaggio la sfida di ritorno al Comunale “Carlo Zoboli” di Carbonia, tra due settimane. Nell’ottica del doppio confronto, sarebbe importantissimo riuscire a realizzare almeno un goal.

Le altre tre sfide dei quarti di finale sono Cus Ssasari – Porto Rotondo, Dorgalese – Fonni e San Marco Assemini ’80 – Sant’Elena Quartu.

Ritorna la Coppa Italia con le partite di andata dei quarti di finale. Il Carbonia affronta la trasferta di Macomer.

 

Comments

comments

Tags: Carlo Achenza, Carlo Zoboli, Giacomo Sanna, Giuseppe Ladu

vedi su laprovinciadelsulcisiglesiente