Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”.

 

Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, per il festival “SulciScienza”, evento organizzato dall’Associazione di Promozione sociale S’Ischiglia-Università Popolare del Sulcis con il patrocinio ed il contributo economico del comune di Carbonia. 

Dalle 9.00 alle 12.00, nella Sezione di Storia locale della Grande Miniera di Serbariu, si terrà la tavola rotonda “Città e architettura smart e sostenibile”, a cura del DICAAR (Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura), coordinata dal professor Antonello Sanna e moderata da Adriano Dessì, con Chiara Garau, Ivan Blecic, Maurizio Memoli e Stefano Asili.

Al pomeriggio, dalle 16.00 alle 17.30, nella sala convegni della Sotacarbo, si terrà l’incontro “Presente! Le tre dimensioni del tempo alla luce della ricerca scientifica contemporanea”, con Silvano Tagliagambe e Luciano Burderi, moderato da Roberto Paracchini.

Dalle 17.30 alle 19.00, nella stessa sala, “Il giornalismo oggi”, a cura di Giacomo Mameli, moderatore Andrea Corda.

Dalle 17.00 alle 18.00, infine, nella sala consiliare di San Giovanni Suergiu, “Le imprese spaziali, dall’uomo sulla luna alle sonde Voyager e Cassini”, a cura di Manuel Floris, ricercatore presso il Dipartimento di Energia e Processi Chimici del CRS4, responsabile scientifico del Planetario dell’Unione Sarda.

Le fotografie allegate si riferiscono alla presentazione del Festival, svoltasi ieri sera nella sala convegni della Sotacarbo, con gli interventi del direttore scientifico del Festival Nino Dejosso, dell’assessore della Cultura del comune di Carbonia Sabrina Sabiu e del coordinatore del Piano Sulcis Salvatore Cherchi; la partecipazione dell’attrice Monica Zuncheddu che ha letto il brano: “IL VALORE DELLA SCIENZA”, discorso tenuto dal premio Nobel Richard P. Feynman nel 1955, in occasione della consegna del Premio; di Manuel Floris e, infine, la lectio magistralis di Micaela Morelli, prorettore alla Ricerca dell’Università di Cagliari: “Quale ruolo per la Scienza in un mondo che cambia e che è sempre più difficile comprendere”.

Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”.  Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”.  Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”. Nuovi appuntamenti, domani 15 novembre, a Carbonia e San Giovanni Suergiu, per il festival “SulciScienza”.

Comments

comments

vedi su laprovinciadelsulcisiglesiente



Condividi la notizia con i tuoi amici sui social network Facebook e Twitter
Condividi su Facebook











Per vedere tutte le notizie dalla Sardegna, metti mi piace alla nostra pagina facebook

Su questo sito utilizziamo cookie di profilazione di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la Cookie Policy