sardanews

Hanno forzato la porta d’ingresso del gabbiotto di una stazione di servizio, a Cagliari, quindi dopo aver preso il registratore di cassa lo hanno svuotato e lo hanno abbandonato nell’area portuale. E’ caccia ai malviventi che hanno agito questa notte. La Polizia sta analizzando anche alcuni filmati dei sistemi di...

Con l’Istruzione sulla celebrazione dell’Eucarestia nella diocesi di Alghero-Bosa, emanata lo scorso 14 febbraio, il vescovo Mauro Maria Morfino detta le regole sulle celebrazioni. Si tratta di 18 articoli in vigore da ieri ai quali i parroci sono invitati ad attenersi “per evitare abusi”.

In realtà la...

Il sindaco incontra il Comitato Ambiente Sassari
Nicola Sanna ha ricevuto Giuseppe Porcellana, presidente del Comitato Ambiente Sassari e Elena Tocco, in rappresentanza del Collettivo viale San Francesco e via Principessa Jolanda, che hanno presentato al Comune di Sassari una petizione per la realizzazione di opere di mitigazione del rischio idrogeologico nell´area valliva compresa tra via...

in centinaia in fila per la profilassi Gli ambulatori di vaccinazione sono stati letteralmente presi d'assalto nelle ore scorse, dopo i due casi di meningite, uno con decesso, dei giorni scorsi....

«Deriva autoritaria in Catalogna»
Il Consigliere regionale belusconiano si accinge a depositare un nuovo ordine del giorno in Consiglio regionale: ?l'Europa pu? e deve lavorare per realizzare nuovi spazi politici per concedere alla nazione catalana l?autonomia? dice Marco Tedde...

Tumore pancreas, a Sassari esperienza trentennale
Trent´anni fa questo tumore aveva un´incidenza di circa 9 persone su 100mila oggi, invece, di 21 su 100mila. A parlare ? Alberto Porcu, docente di Chirurgia alla Facolt? di Medicina di Sassari e responsabile dell´unit? operativa complessa di Chirurgia dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari...

“La Spagna sta continuando a coltivare la inaccettabile deriva autoritaria avviata nello scorso ottobre nei confronti del popolo catalano.” Così l’ex sindaco di Alghero Marco Tedde, città con solidi rapporti culturali e politici con la Catalogna, ha commentato il fermo dell’ex Presidente della Catalogna Carles...

E asfalto fu: da Cagliari a Capoterra finalmente la bitumazione della Sulcitana

E asfalto fu. Per coprire e rattoppare le buche sulla statale Sulcitana, specie nel tratto di Cagliari-Capoterra, oggi sono entrati in azione i mezzi dell’Anas. “Finalmente l’Anas procede con la bitumazione della SS 195. Era davvero necessaria!”, esclama il consigliere di Capoterra e della Città Metropolitana Franco...

Il Parco Naturale Regionale di Porto Conte, in collaborazione con il Comune di Alghero e la Fondazione Alghero, lancia la seconda edizione di Emozioni di Primavera. Undici fine settimana per scoprire, conoscere ed emozionarsi all’interno dei 5mila ettari di natura protetta e paesaggi mozzafiato. Un nutrito calendario di eventi che...

Il Nucleo di polizia economico-finanziaria Cagliari della Guardia di finanza ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip a carico di un soggetto responsabile dei reati di truffa aggravata, falso in atto pubblico e violazione degli obblighi inerenti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

La misura...

Con la sofferta vittoria in rimonta sul campo del Benevento nell'ultima giornata di campionato, la classifica del Cagliari ha preso una piega decisamente positiva. 5 punti di vantaggio sulla terzultima, attualmente il Crotone, e dunque le possibilità di salvezza che sono notevolmente aumentate rispetto a qualche settimana fa.

Questo comunque non vuol dire che il Cagliari sia già salvo. Al di là della matematica, con i tre punti ci vuole poco per vedere la propria posizione cambiare rapidamente. Ma andiamo a scoprire più da vicino gli ultimi dieci impegni che attendono i rossoblu e magari comprendere se sia il caso o meno di scommettere già da ora sulla salvezza magari utilizzando i tipici incentivi di benvenuto per i nuovi giocatori come Titanbet codice bonus.

Si comincia sabato 31 marzo: in Sardegna arriverà un Torino ferito dalle ultime giornate di campionato che hanno solo regalato dispiaceri agli uomini di Walter Mazzarri. Ovviamente il momento difficile dei granata deve essere sfruttato al meglio da Pavoletti e compagni per fare punti importantissimi in questo momento del campionato.

Subito dopo Pasqua, martedì 3 aprile, il Cagliari andrà a Marassi per recuperare la partita contro il Genoa, sospesa all'ultimo momento a causa della drammatica scomparsa di Davide Astori, giocatore che ha vissuto gran parte della sua carriera proprio in Sardegna. Motivo in più per onorare un match tra le due squadre rossoblu che attualmente sono divise soltanto da un punto in classifica a favore dei genoani.

Domenica altra trasferta, delicatissima: il Cagliari va a Verona dove probabilmente gli scaligeri si giocheranno le ultime speranze di rimanere in Serie A. Partita fondamentale del calendario in cui sarà fondamentale non perdere se si vuole condurre un fine campionato più sereno e tranquillo.

Si torna a giocare in casa il 14 aprile per affrontare l'Udinese di mister Oddo. I friuliani a questo punto del campionato sono in una posizione di classifica tranquilla, lontani dalla zona retrocessione ma anche da quella che vale l'Europa. Ci si augura che questo significhi di trovare una squadra scarica ma la spensieratezza a volte può anche essere un vantaggio e quindi guai a prendere l'impegno sotto gamba.

Nel turno infrasettimanale il Cagliari va a San Siro per affrontare l'Inter. I nerazzurri attualmente stanno passando un periodo di forma incredibile ma la pazza Inter a volte conosce delle incredibili cadute e sognare per i tifosi rossoblu non costa nulla.

Più alla portata l'incontro successivo in casa contro il Bologna. Anche i rossoblu emiliani sono in una situazione simile all'Udinese in classifica e quindi con relativi potenziali vantaggi e svantaggi di una squadra che gioca soltanto per la prestazione in sè e non per un obiettivo.

Aprile si concluderà con il ritorno a Genova, questa volta per affrontare la Sampdoria. Gli uomini di Giampaolo hanno fatto un girone di andata straordinario ma ora stanno conoscendo un grave rallentamento. Chissà come arriveranno i doriani all'appuntamento con il Cagliari.

Gli ultimi tre impegni di maggio per il Cagliari saranno tutti per uno scherzo del destino, legati al ricordo di Davide Astori. Prima la Roma in casa, squadra in cui passò il giocatore dopo i sei anni passati in Sardegna, poi la trasferta con la Fiorentina, ultimo club in cui ha militato il difensore ed infine conclusione a Cagliari dove arriverà l'Atalanta, la squadra di Bergamo, città vicinissima al luogo di nascita di Astori, San Giovanni Bianco.

La Dinamo cede in casa alla Pallacanestro Varese Dinamo Banco di Sardegna 87 ? Pallacanestro Varese 91. I giganti cedono nelle mura amiche del PalaSerradimigni al termine della sfida dell'ottava giornata di ritorno con la Pallacanestro Varese...




Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie