SORSO. Un'insegnante è finita a processo a Sassari con l'accusa di «abuso dei mezzi di correzione» per una vicenda che risale al 2013, quando la madre di una bambina aveva denunciato ai carabinieri presunti maltrattamenti nella scuola materna di Sorso. La maestra, che ha sempre respinto ogni addebito, rischia la reclusione sino a sei mesi.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale[1]

References

  1. ^ versione digitale (quotidiani.gelocal.it)

Fonte: La Nuova Sardegna












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie