sardegna

“Davanti all’inadeguatezza del governo regionale e all’ipocrisia del centrosinistra nazionale, sul caso del prezzo del latte l’unica speranza è che il presidente del Consiglio Conte, in visita oggi a Cagliari, metta in campo tutti gli strumenti possibili perché in tempi rapidi si tracci un percorso che dia nuovamente serenità al mondo delle campagne”. Lo afferma il candidato alla presidenza della Regione per il Movimento 5 Stelle Francesco Desogus, secondo cui “ormai è necessario che il Governo dia il suo contributo per risolvere la situazione, creata da anni di propaganda della Giunta Pigliaru e dall’inadeguatezza del Pd. È paradossale leggere ora le dichiarazioni del candidato alla segreteria del Pd Martina che chiede all’attuale governo di intervenire. Bisognerebbe chiedersi cosa ha fatto lui da ministro dell’Agricoltura perché non si arrivasse ad una situazione come questa. E allo stesso modo non si capisce perché il candidato del centrosinistra Massimo Zedda non rivolga il suo appello all’attuale assessore regionale all’Agricoltura, tra i maggiori responsabili di questa situazione, ora tra i suoi più autorevoli sostenitori e candidati nelle liste del centrosinistra”.

“Oggi a Cagliari il presidente Conte incontrerà una delegazione di pastori. Si tratta di un gesto di grande valore politico, un segnale di discontinuità rispetto alla politica di centrodestra e di centrosinistra che finora era rimasta sorda davanti ali appelli del mondo delle campagne“ conclude Desogus.

L'articolo Vertenza latte, Desogus (M5S): “Regione inadeguata, il presidente Conte tracci un percorso per ridare serenità ai pastori” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu on Line












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie