I pastori bloccano nuovamente la Statale 131 a Marrubiu e Paulilatino
Presidio davanti al caseificio Sepi. A San Nicolò d’Arcidano e Marrubiu riunioni in Comune

Home Primo piano

Paulilatino – Immagine di Josè Oppo

Presidi dei pastori sardi in provincia di Oristano davanti agli stabilimenti caseari e nuovi blocchi. In particolare stamane uno di questi presidi è stato attuato alla Cao, a Fenosu, e uno lungo la Statale 131 all’altezza del bivio di Marrubiu, di fronte allo stabilimento caseario Sepi. La circolazione stradale è stata bloccata temporaneamente.

Protesta e disagi anche a Nord, sempre sulla Statale 131, all’altezza del bivio di Paulilatino, dove i pastori hanno rovesciato i bidoni del latte da un cavalcavia.

Da segnalare che il sindaco di San Nicolò d’Arcidano Emanuele Cera ha convocato una riunione urgente nell’aula consiliare del Comune per discutere le forme di protesta legate alla vertenza dei pastori.

Analoga iniziativa a Marrubiu, alle 19, promossa dal sindaco Andrea Santucciu, su richiesta di commercianti e attività produttive.

Home Primo piano

Fenosu – Foto di Orazio Mura


Home Primo piano

Paulilatino – Immagine di Josè Oppo

Lunedì, 11 febbraio 2019

L'articolo I pastori bloccano nuovamente la Statale 131 a Marrubiu e Paulilatino sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie