© ANSA

Giuseppe Morghen dice addio a Forza Italia: il sindaco di Sorso ha, infatti, ufficializzato l'adesione al Psd'Az. L'annuncio con il senatore Christian Solinas, segretario sardista e candidato del centrodestra alla presidenza della Regione, e Antonio Moro, presidente del partito. Sarà un trasloco doloroso per Forza Italia, che assiste alla fine dell'alleanza di ferro fra Morghen e Antonello Peru, anche lui sorsese, consigliere regionale e uomo forte degli azzurri nel territorio, ricandidato alle regionali.

Ora Peru perde un alleato fondamentale, che va via con l'assessora comunale del Bilancio, Marivanna Pulino, sua concorrente sardista per le regionali. "Ritorno alle origini, ho iniziato a far politica negli anni Ottanta proprio nel Psd'Az - dice Morghen - dopo vent'anni con Forza Italia ho deciso così perché nel mio ex partito da tempo non c'è più confronto politico né condivisione delle decisioni, tutto cala dall'alto".

 Per essere più chiari, "sono stato dieci anni consigliere provinciale e dieci anni sindaco, mi sarei aspettato più riconoscenza e coinvolgimento nelle scelte del partito - spiega - perciò ho deciso di aderire al Psd'Az senza chiedere alcuna candidatura, individuando insieme nel territorio una donna che tanto ha dato al partito, lavorando sempre dietro le linee". Dopo le regionali, nella prossima primavera anche a Sorso ci saranno le elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale.(ANSA).
   

Fonte: Ansa












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie