La protesta dei lavoratori BartoliniLa protesta dei lavoratori Bartolini

PORTO TORRES. "Troppe ore, troppe consegne da effettuare e una retribuzione non adeguata al lavoro che svolgiamo giornalmente". Parole dei 49 lavoratori che fanno parte delle quattordici cooperative e dei cinque padroncini che effettuano consegne per conto della Bartolini – multinazionale che si occupa di spedizioni – e che da questa mattina hanno proclamato uno sciopero ad oltranza davanti all’azienda di via Vivaldi. Alla protesta dei lavoratori si è unito il segretario generale della Cgil di Sassari, Massimiliano Muretti, che ritiene praticamente impossibile supportare il carico di lavoro e le ore richieste per le consegne. “Il problema va risolto quanto prima – ha detto il sindacalista -, altrimenti è complicato continuare in questo modo”. (g.m.)

Fonte: La Nuova Sardegna












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie