© ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 23 GEN - Dalle prime ore della giornata, i carabinieri della Compagnia di Carbonia, in collaborazione con i reparti competenti per territorio, con l'ausilio dello Squadrone Eliportato Cacciatori "Sardegna" e del Nucleo Cinofili di Cagliari, stanno eseguendo 14 ordinanze di custodia cautelare tra il Sulcis e la provincia di Brescia. Le misure sono state disposte dal gip del Tribunale di Cagliari nei confronti di altrettanti soggetti in parte italiani e in parte di etnia Rom, ritenuti a vario titolo responsabili di rapina aggravata, detenzione abusiva di armi, furto aggravato, ricettazione e minaccia aggravata.
    I provvedimenti scaturiscono dagli esiti dell'attività investigativa denominata "Slot Machine" - condotta da maggio 2016 a giugno 2017 dal NORM della Compagnia di Carbonia nei confronti di un gruppo criminale operante nel Sulcis-Iglesiente che aveva messo a segno delle rapine a mano armata contro agenzie di assicurazione, addetti al ritiro degli incassi di slot machine. Diversi anche i furti in case e esercizi commerciali.(ANSA).
   

Fonte: Ansa












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie