Sei in:

È accaduto nella notte tra giovedì e venerdì nella sala d’attesa. L’Aou: «Avviate tutte le verifiche»