Elezioni regionali: ecco i primi candidati in provincia di Oristano
Ultime ore per il deposito delle liste. Tante sigle in campo con i vari schieramenti e anche alcune sorprese

Città

Immagine d’archivio

Ultime ore per la presentazione delle liste alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Sardegna.

Ieri e stamattina alcune liste sono già state depositate negli uffici del Tribunale e di altre sono stati anticipati alcuni nomi.

Cominciamo dalla lista del Pd che candida i consiglieri regionali uscenti Antonio Solinas e Mario Tendas, l’ex capogruppo al comune di Oristano Roberto Martani, l’ex sindaco di Siamanna Roberta Muscas, l’ex sindaco di Terralba Maria Cristina Manca e Miriam Mastino di Bosa.

Forza Italia, invece, propone il consigliere uscente Oscar Cherchi, il sindaco di San Nicolò d’Arcidano Emanuele Cera, Paolo Palumbo, lo chef noto per la sua battaglia contro le disabilità, quindi l’ex consigliere regionale Gabriella Greco, l’ex assessore di Terralba Marina Isoni e Paola Chessa di Cabras.

Nella lista di Fortza Paris Laura Onida, nipote dell’ex leader del partito Pasquale Onida, Martina Masala, attuale consigliere di amministrazione dell’Istar a Oristano, Laura Saderi di Oristano, quindi l’ex vicesindaco di Oristano Mauro Solinas, Adriano Siuni generale in pensione della guardia di finanza di Masullas, fratello dell’attuale sindaco del paese, Mansueto Siuni, e Serafino Corrias, attuale coordinatore provinciale del partito ed ex assessore provinciale.

Sorprese nella lista del Psd’Az. Non ci sono i nomi del consigliere regionale Domenico Gallus e del sindaco di Sedilo Salvatore Pes. Sono candidati invece Sara Olla, assessore comunale di Samugheo, Maria Grazia Obinu di Bosa, Angela Loi, di Oristano, segretaria provinciale del partito, l’ex sindaco di Cabras Efisio Trincas, il dentista di Oristano Paolo Angioi e il sindaco di Morgongiori Renzo Ibba.

Il consigliere regionale uscente e sindaco di Paulilatino Domenico Gallus e il sindaco di Sedilo Salvatore Pes, che in un primo tempo erano dati nella lista del Psd’Az confluiranno, invece, in quella del movimento Sardegna 2020, sempre nello schieramento di centrodestra. Capolista con Sardegna 2020 è il sindaco di Siamaggiore Anita Pili, mentre in lista ci sono anche il giornalista oristanese Giorgio Mastino, la dentista oristanese Rita Zedda e Nora Piras, avvocato di Ghilarza.

Chiusa, invece, la lista dei Riformatori. Sono candidati il sindaco di Marrubiu Andrea Santucciu, l’ex assessore provinciale Alfonso Marras, di Bosa, Roberto Pisano, medico, ex consigliere comunale di Oristano, la consigliera comunale di Oristano Monica Masia, Manuela Flore di Ghilarza e Ornella Cotza di Uras, impiegata.

Nel Partito dei sardi i candidati sono il consigliere regionale uscente Augusto Cherchi, il sindaco di Santa Giusta Antonello Figus, l’ex vicesindaco di Terralba Stefano Siddi, Antonella Casula, responsabile dell’archivio storico del comune di Oristano, originaria di Paulilatino, Francesca Cadoni di Suni e Yudeisy Aguila, originaria di Cuba, ma da decenni residente a Nurachi.

Confermati i candidati del Movimento 5 Stelle. Si tratta del giornalista Andrea Atzori di Oristano, Barbara Daga commercialista di Riola, Maria Maddalena Spanu, dipendente pubblico, di Cabras, Alessandro Solinas, praticante avvocato di Oristano, Giuseppe Senes, dipendente pubblico di Oristano, e Barbara Cireddu, operatrice turistica.

Nella lista di Fratelli d’Italia le candidature del sindaco di Nughedu e coordinatore provinciale del partito Francesco Mura, dell’ex consigliere regionale Gianni Tatti, dell’ex assessore comunale di Cabras Fenisia Erdas e dell’ex vicesindaco di Terralba Roberto Garau.

Chiusa anche la lista Sardegna in Comune con Massimo Zedda che candida i consiglieri comunali di Oristano Francesco Federico e Anna Maria Uras, l’ex sindaco di Gonnoscodina Emanuele Cauli, Daniela Pintor di Oristano, impegnata nel mondo del volontariato, l’ex sindaco di Sedilo Umberto Cocco e Roberta Zaru di Ardauli.

Conferma delle candidature del medico Annalisa Mele e dell’avvocato Antonio Leoni nella lista della Lega in cui compaiono anche i nomi di Maria Dolores Melis, Giampiero Ardu, Ivana Teotto e Luca Erba.

Nell’Udc il capolista è l’ex assessore comunale di Oristano Giuliano Uras, a seguire Rossana Fozzi di Oristano, direttrice di un patronato, l’imprenditore Gian Michele Guiso, Alessandra Marras di Oristano, il sindaco di Abbasanta Stefano Sanna e Sara Pau, impiegata originaria di Villaurbana, ma residente ad Abbasanta.

Vengono segnalati, quindi i nomi dei sindaci di San Vero Milis Luigi Tedeschi e Fordongianus Serafino Pischedda, nella lista che fa capo al sindaco di Cagliari Massimo Zedda, Futuro in comune. Quindi del medico Bruno Lacu nell’Upc, del consigliere di Oristano Andrea Riccio nella lista Sardi liberi.

Lunedì, 21 gennaio 2019

L'articolo Elezioni regionali: ecco i candidati in provincia di Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie