sardanews

Crudeltà sugli animali: a Maracalagonis gatto lanciato in un cortile, perderà un occhio

Non c’è mai fine alla crudeltà umana nei confronti degli animali. Sono soprattutto i cani e gatti a ricevere le sevizie da parte di coloro che, per inconcepibili motivi, torturano e uccidono animali indifesi nel peggiore dei modi. L’ultimo caso è avvenuto proprio oggi a Maracalagonis e a denunciarlo è Gabriele Pau. “Questo gatto è stato letteralmente lanciato nel cortile a casa di mia sorella a Maracalagonis; sta male e perderà l’occhio sicuramente. Ci siamo rivolti ai carabinieri e ai vigili ma nessuno ci aiuta. Che possiamo fare?”. Con il capo chino e senza avere più nemmeno la forza per stare in piedi, il felino è stato soccorso dal giovane che, preoccupato e dispiaciuto per le sorti dell’animale, non riesce ad assicurare le dovute cure al gatto. “Non mangia, cade a terra perché barcolla e non so davvero come fare per aiutarlo o salvarlo”.

L'articolo Crudeltà sugli animali: a Maracalagonis gatto lanciato in un cortile, perderà un occhio proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu on Line









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie