sardanews

Keller, arriva proposta per il rilancio

 © ANSA

Arriva sul tavolo del Consorzio industriale di Villacidro il piano industriale del gruppo sardo Cogema che ha anche presentato una proposta di locazione per consentire così la ripresa produttiva dello stabilimento industriale del Medio Campidano. Ora si attende l'esito della valutazione da parte dei vertici del Consorzio che dovrebbero esprimersi entro questa settimana (venerdì 7 visto che l'8 è festivo). E' quanto emerso dall'incontro svoltosi nella sede della Rappresentanza del Governo a Cagliari. Erano presenti la prefetta Gabriella Tramonti, l'assessora dell'Industria, Maria Grazia Piras, il presidente del Consorzio Industriale di Villacidro, Luca Argiolas, e i sindacati.

Il rappresentante del Governo ha riferito di aver aggiornato la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il ministero competente sugli sviluppi della situazione, mentre l'assessora Piras ha già concordato un incontro al Mise nel corso del quale saranno illustrati sia la proposta che il piano industriale presentati dal gruppo imprenditoriale interessato a rilevare lo stabilimento per trovare una soluzione che consenta, in questa fase, di garantire strumenti di sostegno al reddito per i lavoratori nella fase transitoria all'effettiva ripresa dell'attività produttiva. In ballo c'è il futuro occupazionale di 250 operai che lavoravano all'interno della fabbrica del Medio Campidano che costruiva e eseguiva le manutenzioni delle carrozze ferroviarie.  Oggi in 200 sono senza ammortizzatori sociali in deroga e ad altri 50 la mobilità scadrà a metà dicembre.
   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie