sardanews

Carbonia, prof aggredita in classe dagli studenti: prima il buio, poi lanci di libri e spintoni

Hanno abbassato le tapparelle e, approfittando del buio, hanno lanciato materiale scolastico contro la professoressa di scienze costringendola a uscire dall’aula. I carabinieri della compagnia di Carbonia stanno indagando su un episodio increscioso avvenuto nella giornata di ieri in un’aula del primo anno di un istituto professionale di Carbonia. Le verifiche e gli accertamenti dei carabinieri sono scattati a seguito della denuncia di comportamenti maleducati e inappropriati, non consoni ad un’area scolastica.

Secondo la ricostruzione della vicenda fornita dai militari alcuni studenti che al termine di una lezione di scienze, hanno improvvisamente abbassato le tapparelle dell’aula e, dopo aver spento la luce, hanno lanciato oggetti (materiali scolastici) contro un’insegnante che, nella confusione, è stata spinta sulla porta d’ingresso all’aula. Atteggiamenti di inciviltà e irrispettosi delle regole di civile convivenza sui quali i militari dell’Arma stanno approfondendo, coordinati dalla Procura minorile di Cagliari, le cause e le eventuali responsabilità dei minori coinvolti.

en.ne.

L'articolo Carbonia, prof aggredita in classe dagli studenti: prima il buio, poi lanci di libri e spintoni proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu on Line









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie