sardanews

Piste ciclabili a metà a Cagliari, la promessa di Zedda: “Nei prossimi anni le completeremo tutte”

Piste ciclabili a metà a Cagliari, la promessa di Zedda: “Nei prossimi anni le completeremo tutte”
Scolorite e pericolose in alcune zone, realizzate a metà in altre: in tutta la città si fa fatica a trovare una pista ciclabile “completa”, corsia riservata del Poetto a parte. Realtà da anni in via Dante e nella via Sonnino dove il “capo” dei ciclisti cagliaritani Virgilio Scanu ha rischiato grosso in seguito a un incidente, in fase di progettazione a Sant’Avendrace, da “unire” in tanti altri quartieri. Ci sono le critiche della Fiab, il plauso a metà della onlus “Amici della bicicletta”, più i tanti cagliaritani che non vogliono cedere alle lusinghe delle due ruote senza motore ma, anzi, quasi le maledicono, elevando benedizioni alle automobili: “Abbiamo tante risorse e ci sono progetti complessi che devono essere aggiudicati. Nel 2011 avevamo zero chilometri, abbiamo fatto una corsa contro il tempo per recuperare”, afferma il sindaco Massimo Zedda.
Ancora prima del grave incidente al numero uno della Fiab, la stessa associazione aveva pubblicato una lettera nella quale si evidenzia il “flop” delle piste in città: “Esistono dei tempi tecnici che vanno rispettati, capisco che in c’è chi pensa che, una volta ottenuto il finanziamento i lavori debbano essere immediati. Prima, però, ci sono l’aggiudicazione e la progettazione della gara, poi l’esecuzione dell’opera”, afferma Zedda.

L'articolo Piste ciclabili a metà a Cagliari, la promessa di Zedda: “Nei prossimi anni le completeremo tutte” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie