La nuova iniziativa del comune di Pula: via al progetto di baby-sitting serale

Al via il progetto di baby-sitting serale comunale, la nuova iniziativa del Comune di Pula che tiene conto delle esigenze dei genitori che non possono contare sui nonni o una baby-sitter. Il progetto, organizzato dall’Assessorato alle Politiche sociali e giovanili e rivolto ai bambini tra i 5 e 10 anni, parte l’8 agosto ed è completamente gratuito.

Per 8 sere, dalle 20 alle 22, un team di educatori esperti intratterrà i più piccoli con giochi e attività ludico-ricreative: baby dance, karaoke, caccia al tesoro, pigiama party e tanto altro.

“Oltre a tener fede a un punto fondamentale del nostro programma – spiega la Sindaca Carla Medau – siamo orgogliosi del fatto che Pula sia tra i primi comuni a proporre un servizio così innovativo e funzionale, che tiene conto delle esigenze delle famiglie e le supporta anche nelle ore notturne.”

“Rafforziamo il servizio ludico e ampliamo l’offerta per i minori organizzando un servizio serale fino ad ora inesistente – dice l’Assessora alle Politiche Sociali e giovanili Ilaria Collu – soprattutto nel periodo estivo, le famiglie  hanno bisogno di conciliare maggiormente famiglia e lavoro. È aperto anche per non residenti e turisti ed è pensato per garantire un’accoglienza a 360 gradi.”

L'articolo La nuova iniziativa del comune di Pula: via al progetto di baby-sitting serale proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie