© ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 2 AGO - Dipendenti Aias e sindacati autonomi ancora in piazza dopo lo scioglimento del contratto che lega l'Azienda per la tutela della salute e l'associazione che in Sardegna garantisce assistenza e riabilitazione a disabili e anziani. Il ritiro immediato della decisione sulla risoluzione del contratto e il pagamento dei contributi dovuti dalla Regione all'associazione sono le richieste avanzate da circa 200 persone che manifestano sotto il palazzo del Consiglio regionale, dove è in programma la discussione di due mozioni in tema di sanità, una di sfiducia contro l'assessore alla Sanità, Luigi Arru.    Tra gli slogan scanditi dai manifestanti, c'è anche la richiesta di dimissioni indirizzata ad Arru.    Al sit-in partecipano la confederazione sindacale sarda, Ugl, Fials, Isa, Confintesa e Comitato spontaneo dipendenti Aias.   

Fonte: Ansa








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie