sardanews

Tragedia a Costa paradiso, muore sub 30enne

Tragedia nelle acque al largo della spiaggia di Costa Paradiso, in località di Trinità d’Agultu e Vignola. Un sub 30enne, medico, originario di Sorgono ma residente a Sassari, è annegato ieri durante una battuta di pesca subacquea. A dare l’allarme sarebbero stati proprio gli amici, non vedendolo più arrivare. Sul posto gli uomini della Guardia costiera e i vigili del fuoco della stazione di Tempio Pausania. Il corpo senza vita del giovane è stato ritrovato su un fondale di 15 metri da un operatore di un diving center del luogo.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie