CALCIO, Mereu: “Emozionato, riconoscimento alla mia carriera”

CALCIO, Mereu: “Emozionato, riconoscimento alla mia carriera”

Questa mattina, alla Sardegna Arena, il Cagliari Calcio ha presentato alla stampa il nuovo responsabile del progetto “Cagliari Football Academy“, Bernardo Mereu. L’ex allenatore dell’Olbia ha commentato l’avventura rossoblù appena iniziata.

L’evento ha visto la partecipazione del direttore generale del club Mario Passetti, del neo responsabile del settore giovanile Oscar Erriu e di Simona Berri, avvocato in rappresentanza di Saras main sponsor del progetto.

Così Mereu: “Mi sono preso 7-10 giorni per riflettere sulla proposta del Cagliari, non certo per l’importanza dell’incarico ma per ciò di cui mi ero occupato finora. Lo reputo un riconoscimento per ciò che ho fatto nella mia carrieraRingrazio il presidente ed i suoi collaboratori per questa possibilità. Il Cagliari è la squadra del mio cuore: ho negli occhi lo scudetto ammirato all’Amsicora. Sono fortemente emozionato e fiducioso, per un nuovo incarico dato che finora mi ero occupato in tutta la Sardegna del calcio in altra veste. Vantiamo due importanti punti base per l’Academy come Alghero e Olbia, oltre Cagliari. Far crescere buoni calciatori e tecnici è il mio obiettivo, che perseguirò con grinta e dedizione. Vorrei che tanti ragazzi sardi godessero di pari opportunità, considerando fenomeni come lo spopolamento. Il Cagliari da questo punto di vista può aiutare ad avvicinare i bambini dai 6 ai 12 anni al loro sport preferito. Può darsi che solo uno su mille di loro possa arrivare a certi livelli: a noi spetta il compito di sostenere ed educare al massimo anche gli altri 999, comprese le persone attorno a loro”.

Passetti: “Il presidente Giulini tiene tantissimo a questo progetto. Oggi presentiamo due top player: Mereu ed Erriu. Un progetto che rappresenta una rete strategica ed importante per il nostro club. Coinvolti oltre 5000 bambini e 40 club, allo scopo di scovare giovani talenti e formare i ragazzi con dei valori sportivi sani. Ringraziamo la Saras che tre anni fa condivise subito con noi questa iniziativa. Un partner importante e lungimirante, con cui rinnoviamo la collaborazione per rendere più solido il progetto stesso“.

Erriu:La società e i suoi vertici hanno creduto subito nell’Academy, che ho gestito negli ultimi tre anni. L’unione tra Cagliari Calcio e Saras è forte e punta sempre a crescere. Sono estremamente fiducioso sul passaggio di consegne con Bernardo Mereu, con cui il club non aveva mai lavorato prima, pur andandoci vicino“.

Berri: “La partnership tra Saras e Cagliari Calcio consente di portare valore al territorio e sotto l’aspetto economico. Dare un’opportunità a tanti ragazzi di vestire questi colori accrescerà la loro serenità e la loro persona. Quest’iniziativa vedrà coinvolti in futuro anche i giocatori del Cagliari all’interno di progetti collaterali“.

Fabio Ornano

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie