sardanews

Riola, alla festa di Sant’Anna il piccolo “cantadore” Alessandro incanta tutti

Riola, alla festa di Sant’Anna il piccolo “cantadore” Alessandro incanta tutti

Una delle sorprese più belle della Festa di Sant’Anna 2018, organizzata dal Comitato “1968 Sa Leva”, è stata l’esordio del piccolo “cantadore” riolese Alessandro Enna nella “gara a chitarra” svoltasi sabato 28 luglio in una piazza La Marmora gremita di pubblico come non si vedeva da tempo, sotto l’occhio attento e incuriosito dei più grandi cantadores sardi: Emanuele Bazzoni, Daniele Giallara, Franco Dessena e il riolese Maurizio Mocci, accompagnati dalla chitarra di Bruno Maludrottu e dalla fisarmonica di Graziano Caddeo.

Alessandro, sette anni, una passione per i canti tradizionali sardi trasmessa dalla nonna paterna, figlia del cantadore cabrarese Michele Madeddu, non ha avuto paura di affrontare il palco. Ha atteso il suo momento concentrato e, in coppia con Maurizio Mocci, ha intonato la canzone “Sa Giminera” dell’autore Giuseppe Pinna.

Tutti gli spettatori, compresi i genitori Mauro e Anna in prima fila, hanno seguito con attenzione e un po’ di emozione l’esibizione, applaudendo a scena aperta.  Al termine anche i grandi del canto sardo hanno riservato alla giovane promessa parole lusinghiere e di incoraggiamento. I riolesi, orgogliosi di Alessandro, si augurano di rivederlo l’anno prossimo nel palco di Riola e in un futuro non lontano nei palchi di tutta la Sardegna.

L'articolo Riola, alla festa di Sant’Anna il piccolo “cantadore” Alessandro incanta tutti proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie