sardanews

Dorgali: “Niente bibite dal cameriere di colore”. E il barista li caccia fuori

Dorgali: “Niente bibite dal cameriere di colore”. E il barista li caccia fuori

Non volevano le bibite dal cameriere di colore. E il barista li ha cacciati. L’episodio di razzismo ieri a Dorgali. Quando 4 ragazzi seduti all’Iris Caffè hanno ordinato il secondo giro di bevute, ma stavolta avvertendo la cameriera: “O ce le porti tu o il titolare. Lui non lo vogliamo”. È lui è Mamadou giovane cameriere nuorese di origini senegalesi, “un bravissimo lavoratore molto timido e molto educato”, assicura il barista Dionigio Fronteddu che ha detto ai 4 razzisti: “Noi qui non facciamo questo genere di distinzioni. E così se ne sono andati via dopo pochi minuti”.

Fronteddu è ancora scosso: “Ci siamo rimasti male”, spiega, “Mamadou mi ha confessato che in questi anni non gli era mai accaduto nulla di simile. Qui c’è da distinguere i buoni dai cattivi, non i bianchi dai neri. Ma mi ha colpito la giovane età. Erano tutti all’incirca diciottenni e probabilmente dell’interno della Sardegna. Spero si tratti di ignoranza mista a balentia non voglio credere che tutti e quattro fossero razzisti”.

L'articolo Dorgali: “Niente bibite dal cameriere di colore”. E il barista li caccia fuori proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie