sardanews

I cardiopatici ogliastrini: “Si apra l’emodinamica o sarà sciopero della pastiglia”

I cardiopatici ogliastrini: “Si apra l’emodinamica o sarà sciopero della pastiglia”

“Le beghe politiche che ruotano attorno alla apertura dell’ emodinamica a Noi cardiopatici poco interessano! 

A Noi interessa solamente il reparto funzionante. Non è più accettabile assistere a squallidi giochi di potere con la vita delle persone. 

Chi di dovere deve mettere fine a questa ennesima vergogna della politica e della sanità Ogliastrina ponendo queste benedette firme per sbloccare l’apertura dell’emodinamica nel nosocomio di Lanusei.  Siamo determinati e pronti a tutto, lo abbiamo già fatto e lo rifaremmo a breve se la situazione non verrà sbloccata subito. Per questo a giorni torneremmo a far lo sciopero della pastiglia! Non assumeremo più il farmaco salvavita finché il reparto non sarà aperto e funzionante!”

Queste sono le parole di Giorgio Micheli dell’associazione cardiapatici “Amici del Cuore”, dalle quali si evince tutta la delusione e la sfiducia verso le istituzioni per una vicenda che sempre più sa di ridicolo e di assurdo.

#giulemanidallogliastra si fa prtavoce della denuncia e appoggierà con tutti i suoi mezzi questa ennesima protesta portata avanti con fermezza da Giorgio e tutti i cardiopatrici Ogliastrini.

“E’ ora di dire veramente basta a questo sistema pensato solamente per trarne vantaggi a livello politico utilizzando i cittadini come merce di scambio. I voti cercateli altrove e poi le elezioni sono ancora lontane (ahimé!), pensate al presente e fatevi da parte perchè avete dimostrato tutto il vostro fallimento politico in Ogliastra. Non siamo Noi che non abbiamo capito! Siete voi che non capite Noi e continuate imperterriti a far danni convinti di essere solo voi i “Saggi del villaggio”! -Non si riesce a dar un medico definitivo a Ussassai -Non si riesce a far riaprire l’ambulatorio delle Patenti speciali. -Non si riesce, dopo anni, ad aprire l’Emodinamica. -Non si riesce a risolvere un qualsiasi problema!!!! E sto solo parlando della Sanità, figuriamo il resto. Ancora una volta i cittadini sono ostaggi di compromessi politici che poco hanno di “politico” ma sanno tutto di interesse al solo potere”

 

L'articolo I cardiopatici ogliastrini: “Si apra l’emodinamica o sarà sciopero della pastiglia” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie