Rissa tra passeggeri, l’aereo ritarda il decollo di due ore

Mercoledì sera, un volo Easyjet diretto a Porto (Portogallo) è decollato con due ore di ritardo dall’Euroairport Basel-Mulhouse di Friburgo a causa di un litigio tra due passeggeri. Un testimone racconta: “Ha iniziato a colpirlo,  eravamo già tutti seduti quando un viaggiatore ha iniziato a litigare con l’uomo seduto accanto a lui. E ha cominciato a colpirlo”. Conseguenza: i passeggeri hanno dovuto prendersi la briga di aspettare che l’aggressivo viaggiatore fosse espulso dall’aereo dalla polizia. “Le persone a bordo dell’aereo hanno applaudito quando l’hanno fatto uscire. Vivienne Gaskell, portavoce dell’Euroairport, conferma che una persona è stata fermata mercoledì sera. Fatta scendere anche la seconda persona. Precisa comunque che l’aereo in questione aveva già accumulato un’ora di ritardo prima che scoppiasse la disputa tra i due individui. Per una volta,evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, le turbolenze non si sono manifestate in volo, ma al suolo. Rissa tra passeggeri sull’aereo e ne fanno ritardare il decollo. Infatti, condividere i propri spazi, specie se ristretti, con perfetti sconosciuti, può mettere a dura prova i nervi. Ancora di più in volo. Un problema ormai più che comune, anche perché non è difficile incontrare un vicino di poltrona particolarmente incivile e poco attento alle esigenze legittime degli altri. I motivi per litigare, insomma, non mancano quasi mai, ma nemmeno sopportare stoicamente è la soluzione

L'articolo Rissa tra passeggeri, l’aereo ritarda il decollo di due ore proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie