sardanews

Cagliari, giovani ubriachi e risse alla Marina: “Colpa dei market che vendono alcolici a ogni ora”

Cagliari, giovani ubriachi e risse alla Marina: “Colpa dei market che vendono alcolici a ogni ora”

di Paolo Rapeanu

La sirena di un’ambulanza aumenta i decibel, già alti, nel rione portuale della Marina. Erano circa le 3 di notte quando un’ambulanza del 118 è intervenuta in piazza San Sepolcro, in seguito a quello che sarebbe stato un litigio, sfociato in rissa, tra alcuni giovani che avevano esagerato con l’alcol. C’è un’ordinanza del Comune, che vieta la vendita di qualunque tipo di alcolico dopo le 22, ma non tutti la riapetterebbero. La denuncia, con tanto di filmato pubblicato sul suo profilo Facebook, arriva da Sandro Mascia, storico barista di via Barcellona.

“Questo è  quello che succede quando si fanno aprire market stranieri senza scrupoli che vendono alcool a prezzi stracciati a ragazzini scatenati. Fateli aprire e non controllate, si vi portano voti ma poi questi teppisti si fanno male e si prendono a bottigliate.  Poi la colpa sono i locali chiusi da ore. I locali aperti da decine di anni vero? Facile prendersela con noi”.

L'articolo Cagliari, giovani ubriachi e risse alla Marina: “Colpa dei market che vendono alcolici a ogni ora” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie