Dopo i numerosi piazzamenti in importanti Tattoo convention (Lucca, Bergamo, Livorno e Genova), Ronnie Orroz si è aggiudica il secondo posto “Best of Saturday” all´importante manifestazione gallurese

L'Olbia Tattoo show premia un algherese

ALGHERO - Dopo i numerosi piazzamenti in importanti Tattoo convention (Lucca, Bergamo, Livorno e Genova), Ronnie Orroz si aggiudica il secondo posto “Best of Saturday” alla Olbia Tattoo show. Livornese di nascita, ma algherese d’adozione, Orroz apre il T’ink Tattoo studio ad Alghero e, in breve tempo, inizia a collaborare con prestigiosi studi italiani e vince vari premi di categoria.

È però la prima volta che all’artista è assegnato il “Best of day”, all’interno del Tattoo show inaugurato quest’anno ad Olbia, nella suggestiva location del Museo archeologico. La manifestazione ha ospitato celebri tatuatori da tutto il mondo.

Arrivi dal Giappone, Thailandia, Brasile, Inghilterra, Polonia e, ovviamente, Italia), quali Kensho The Second, Brent Mccown, Dumitru Mirel Todirica, Michele Agostini, Morg Armeni, Alan Ferrioli, Fabio Onorini e Gabry Pais. Oltre agli artisti che hanno fatto la storia del tatuaggio: Gian Maurizio Fercioni, Genziana e Gipi Rondinella.

Nella foto: Ronnie Orroz all'opera

Commenti

Vedi su Alguer.it








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie