PORTO TORRES. «Nel prossimo avanzo di amministrazione abbiamo previsto una somma di 70mila euro da destinare all’agibilità delle scuole per l’ottenimento della Certificazione prevenzione incendi».Il vicesindaco Marcello Zirulia ha risposto così alla segnalazione del consigliere Franco Pistidda che chiedeva - a distanza di ben 3 mesi e 10 giorni dalla sua interrogazione - se nel frattempo erano state inserite risorse per gli istituti scolastici di proprietà comunale. «Se a settembre 2018 le scuole non sono a norma non aprono – ha detto Pistidda »–, perché i bambini quando cominceranno il nuovo anno scolastico devono sentirsi al sicuro». L’amministrazione comunale precedente stanziò le risorse per una progettazione mirata al rilascio del Cpi. L’assessore al Patrimonio Zirulia ha assicurato che la somma necessaria per ottenere il Certificato sarà inserita nella delibera che sarà approvata a cavallo tra luglio e agosto. (g.m.)

vedi su La Nuova Sardegna








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie